Anna Pedroncelli

Laureata in turismo, è cultore di Sociologia del Turismo nello sviluppo locale presso l’Università di Bergamo e vicepresidente di Crespi Cultura, no profit che opera nel Villaggio Crespi d’Adda (sito Unesco). Dal 2004 collabora con il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica in qualità di consulente per Studiare Sviluppo srl (in house del Ministero per lo sviluppo economico); si occupa di iniziative sperimentali nei settori cinema, arte contemporanea, turismo e sviluppo locale nel Mezzogiorno e in attività di accompagnamento a funzionari e dirigenti della PA nell’ambito di Accordi di Programma Quadro Stato/Regioni. Dal 2009 collabora con la Direzione Generale Cinema (MiBAAC) nel Programma Sensi Cinema per l’analisi degli impatti economici e culturali delle produzioni audiovisive.